A Scuola anche a tavola

//A Scuola anche a tavola
A Scuola anche a tavola 2018-05-25T13:32:40+00:00

Aggiungi un posto a tavola

Il cibo diventa più buono se condiviso con l’amico!!!

L’idea nasce perché…

…la vita della scuola non è fatta solo di proposte didattiche, ma è anche scandita da azioni quotidiane, il momento del pasto è un’abitudine che spesso viene sottovalutata, ma ha una valenza fortemente pedagogica.

Imparare le regole dello stare “composti” a tavola ci servirà e ritornerà utile in qualsiasi occasione futura, inoltre è importante non solo ciò che si mangia, ma anche “come” si mangia: lo spazio adibito, la buona compagnia, la piacevole conversazione e le buone “maniere” sono il necessario contorno al cibo e fanno sì che questo momento diventi una situazione con forti tratti educativi.

Quando sono assieme i nostri bambini provano ad assaggiare anche ciò che a casa si rifiutano di mangiare, collaborano l’uno con l’altro, versano l’acqua o aiutare chi è seduto accanto. Prendersi cura di questo momento è fondamentale per il benessere del bambino.

Il progetto prende vita…

…ogni anno con lo scopo di condividere assieme agli adulti o genitori il momento del pranzo vissuto a scuola con i coetanei:

perché imparare a stare con gli altri si costruisce a poco a poco in un processo in cui si apprende un codice non scritto che aiuta a stringere e rafforzare rapporti di amicizia.

Come funziona?

I genitori che lo desiderano, durante l’anno scolastico, saranno invitati casualmente in un numero idoneo e adeguato, avranno così modo di mangiare assieme ai loro figli e agli altri bambini, valutare la qualità del cibo servito e godere di questo momento educativo.

In seguito saranno chiamati a dare una valutazione di quanto vissuto, e potranno esprimere liberamente le proprie impressioni.